Non sei ancora registrato? Registrati ora.

1. Il mio profilo >2. Informazioni aggiuntive

Premendo Invia di seguito si certifica di avere letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy.

THE WisdomTree BLOG

WisdomTree / Macro Alerts, FX / Currency Hedging, Education 17 nov 2017

Come e perché le fluttuazioni dei cambi possono incidere sui rendimenti degli ETP

WisdomTree
Chi desidera investire in Exchange Traded Product (ETP) – che si tratti di un fondo o di un ETN- noterà come ci siano diverse valute associate a questi strumenti. Le valute possono avere un impatto considerevole sul rendimento del prodotto ed è quindi importante capire come funzionano e come oscillano. Questo articolo cerca di chiarirne la funzione nei prodotti ETP, a vantaggio di trader e investitori.
SEE MORE
Jesper Koll / Macro Alerts, Japan 09 nov 2017

Japan Inc: possibile crescita del 25% degli utili per il FY3/2018

Jesper Koll

I risultati aziendali della stagione inviano un messaggio chiaro: gli utili delle imprese nipponiche continuano a salire. Ciò è dovuto sia alla crescita delle vendite top-line che all’andamento favorevole dei tassi di cambio. In futuro, la corporate guidance resterà conservatrice e ciò a sua volta renderà probabili nuove revisioni al rialzo nei prossimi trimestri. Detto ciò, riconfermiamo la nostra previsione di una crescita degli utili per azione (EPS) pari al 25% per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2018 (FY3/2018), contro il 13% del consensus. Nel caso in cui queste aspettative si rivelassero fondate, a mio avviso ciò implicherebbe ragionevolmente un livello di 2.000 per l’indice TOPIX nei prossimi sei mesi.

 

SEE MORE
WisdomTree / Macro Alerts, Small Cap 07 nov 2017

Il rally delle small cap europee: cosa ci dicono i fondamentali

WisdomTree
Gli investitori che cercano di anticipare il prossimo punto d’inflessione del segmento azionario europeo, in un anno di forti guadagni e volatilità moderata, cosa dovrebbero ricercare in questa fase, una delle migliori dell’anno sui mercati sviluppati, per le small cap europee? 
SEE MORE
Nizam Hamid / Macro Alerts, Europe / Eurozone 31 ott 2017

Perché gli investitori europei scelgono sempre più spesso di investire sulle strategie growth

Nizam Hamid

Gli investitori europei scelgono sempre più spesso strategie growth per le proprie asset allocation le quali attualmente rappresentano oltre 1000 miliardi di euro degli attivi dei fondi comuni. Negli ultimi nove anni, gli asset azionari nella categoria growth hanno sfiorato un aumento del 12,5% annuo, superando le categorie sia di capitalizzazione di mercato/mista che value. Lo stile growth rappresenta ora il 34% di tutti gli asset nei fondi comuni europei. La forza dei fondamentali economici europei con in previsione l’aumento dei tassi di crescita e la fine dell’allentamento quantitativo, probabile preludio del rialzo dei tassi, getta le basi per mantenere vivo l’interesse nei confronti delle strategie growth.


 
SEE MORE
Jesper Koll / Macro Alerts, Japan 26 ott 2017

The coming BoJ pivot to banks

Jesper Koll

In coming months, Japan’s monetary policy is likely to move back to center stage. This is not just because Prime Minister Abe will have to make a decision on the next Governor, but, more importantly, because the case for a change in the operational targets of the BoJ’s Yield-Curve-Control is growing stronger. Specifically, I expect a possible change in the BoJ duration target: a pivot away from targeting the 10-year yield to targeting the 5-year or 7-year yield could greatly enhance BoJ reflation credentials. 

SEE MORE
Viktor Nossek / Macro Alerts, Fixed Income 26 ott 2017

Conto alla rovescia per il “taper tantrum” della BCE: un “passo indietro” ribassista sui titoli considerati “sicuri” – ipotizzate la copertura dei Bund tedeschi

Viktor Nossek

Dimenticatevi della “reflazione”: il piano di uscita della BCE dal programma di allentamento quantitativo (QE) che Mario Draghi illustrerà questo 26 ottobre rappresenta un chiaro segnale che la ripresa economica dell’Eurozona è ormai ritenuta sempre più autosufficiente. Ciò potrebbe danneggiare il sentiment sui mercati obbligazionari ben prima delle pressioni inflazionistiche – sempre che queste ultime si concretizzino in misura rilevante. In assenza di rischi d’inflazione nel breve periodo, l’evento è potenzialmente molto ribassista per i mercati obbligazionari. 

SEE MORE
Jason Guthrie / Macro Alerts, Education 24 ott 2017

Le sei pratiche di trading più adatte a potenziare l’esecuzione degli ETF

Jason Guthrie
Ogni giorno, nuovi investitori scelgono sempre più spesso prodotti ETF. Di conseguenza, l’esecuzione e l’implementazione di questi strumenti sono oggetto di numerose domande: il nostro blog intende rispondere ad alcune tra le più frequenti. Anche se è importante sottolineare che esistono diversi modi di eseguire una transazione in ETF e dunque, non c’è una modalità giusta o migliore, esistono tuttavia alcune semplici linee-guida che riteniamo aiuteranno gli investitori a comprendere più a fondo la natura dell’esecuzione degli ETF e, possibilmente, a migliorarla.
SEE MORE
Jesper Koll / Macro Alerts, Japan, Equities 23 ott 2017

Stable politics—Dynamic economy—Japan Premium

Jesper Koll
In the world of politics and policy making, Japan has become the envy of the world. The snap election got “Team Abe” re-elected with a strong majority and they will be controlling parliament with basically the same two-thirds super majority they had before. Stability, continuity and consistency of a strong pro-growth and pro-business agenda is poised to be rewarded with a growing “Japan Premium” in financial markets, that is, Japan’s equity markets deserve a higher PE multiple, in my view. 
SEE MORE
Jesper Koll / Macro Alerts, Japan 17 ott 2017

La politica reinventata: la rivalità tra Abe e Koike porterà a delle riforme sul versante dell’offerta

Jesper Koll

Le prossime elezioni in Giappone inaugureranno una nuova era di concorrenza e responsabilità politica. La riforma strutturale in generale, e la riforma sul fronte dell’offerta in particolaresubiranno un’accelerazione se, come sospettiamo, Koike si ritroverà contemporaneamente sia al potere che all’opposizione. L’evento mai accadutofinora potrebbe verificarsiin quanto Koike, continuando a ricoprire l’attuale incarico di Governatore di Tokyo, sarà anche all’opposizione come leader del secondo partito in Parlamento (stando ai sondaggi). Considerato che il Governatore Koike ha una storia consolidata come politico a favore della crescita e delle imprese e che Tokyo è la regione economicamente più importante (rappresenta poco più di un terzo del PIL), il governo post-elettorale sarà subito attaccato di ostruzionismo alla crescita locale e di mancato supporto alle riforme strutturali. A mio avviso, quest’ imminente tensione tra la regolamentazione e le normative nazionali contro gli “spiriti animali” e le ambizioni locali rappresenterà la dinamica di maggiore interesse della politica giapponese.

SEE MORE
WisdomTree / Macro Alerts, Emerging Markets, Equity Income, Small Cap 10 ott 2017

Mercati emergenti: le strategie indicizzate alternative possono sovraperformare

WisdomTree

Gli investitori che desiderano un’esposizione sui mercati emergenti si sentono spesso costretti a ricorrere a un gestore attivo, convinti che questi mercati siano meno efficienti e presentino un maggiore potenziale per aggiungere valore nel corso del tempo. In WisdomTree gestiamo da oltre dieci anni asset azionari che replicano i nostri indici sui mercati emergenti. La nostra famiglia di indici basati sui dividendi mostra un track record che testimonia come le strategie strutturate, disciplinate e rule-based, legate alla costruzione di indici smart, abbiano performato meglio rispetto ai tradizionali indici di mercato ponderati sulla capitalizzazione. 

SEE MORE
Jesper Koll / Macro Alerts, Japan 03 ott 2017

La “Koikenomics” rilancerà l’“Abenomics”

Jesper Koll
Una nuova forza politica, guidata dal governatore di Tokyo Yuriko Koike, sta guadagnando credito nella politica giapponese. Il suo nuovo partito nazionale - il Partito della Speranza - ha appena siglato un'alleanza elettorale con il Partito democratico dell'opposizione che potrebbe portare fino a 120-180 su 465 seggi in parlamento nelle prossime elezioni governative del 22 ottobre. La cosa più importante è che la "Koikenomics" è pronta a rilanciare l'originale promessa pro-crescita dell’"Abenomics". Questo è dovuto al fatto che il governatore Koike ha una storia consolidata come politico a favore del business, della deregolamentazione e della crescita.
SEE MORE
WisdomTree / Macro Alerts, Equities 02 ott 2017

È possibile trovare aziende di qualità in ogni settore?

WisdomTree

In quelle che potrebbero forse essere le ultime fasi di un mercato rialzista , molti investitori hanno scelto di privilegiare i titoli di qualità. Caratteristica senz’altro da non trascurare, in scia a un aumento dei tassi, la qualità offre agli investitori la sicurezza che, anche se il trend di mercato dovesse cambiare, avranno comunque posizionato il loro capitale su società con bilanci solidi, potenzialmente in grado di resistere alla tempesta meglio di altre. Questa è una delle ragioni per cui riteniamo che l’indice WisdomTree US Quality Dividend Growth, basato su una strategia intesa a misurare la crescita dei dividendi e il fattore qualità tra le società a maggior capitalizzazione del mercato statunitense, abbia superato l'indice S&P 500 di oltre 200 punti base (pb) da inizio anno al 31 agosto 2017. 

SEE MORE

Viktor Nossek

Director of Research

Nossek, che ha maturato oltre 14 anni di esperienza nel settore, ha lavorato presso Renaissance Asset Managers con l’incarico di Direttore della ricerca. Si occupa di ricerche macro-economie su svariati temi nell’ambito del segmento azionario, obbligazionario e delle commodity. Le ricerche condotte per WisdomTree in Europa offrono strategie d’investimento riguardanti l’attuale gamma di prodotti ETF UCITS Smart Beta, oltre alla gamma di Boost di ETN short e a leva. In precedenza Nossek ha ricoperto il ruolo di Research Analyst presso BlackRock e Thomson Financial. Ha iniziato la carriera come Equity Strategist in Commerzbank, dopo aver completato gli studi con un master in economia presso l’Università di Maastricht, nei Paesi Bassi.

Nizam Hamid

ETF Strategist

Nizam Hamid è ETF Strategist per WisdomTree in Europa ed ha maturato una vasta esperienza nel mercato dei prodotti ETF europei. Prima di entrare in WisdomTree ha lavorato per C8 Investments, un hedge fund sistematico, occupandosi di business development e strategie quantitative; prima ancora è stato consulente presso FTSE. Dal 2010 al 2012 ha ricoperto gli incarichi di Head of ETF Strategy e Deputy Head presso Lyxor ETF, all’epoca il secondo maggiore emittente di ETF in Europa. Prima di Lyxor è stato Head of Sales Strategy per l’Europa e il Medio-Oriente presso iShares a Londra. Prima ancora, dal 1998 al 2008, ha ricoperto il ruolo di Global Head of ETFs, Portfolio and Index Strategy in Deutsche Bank. Ha inoltre lavorato come analista quantitativo a Londra e Tokyo per UBS, BZW e Bankers Trust / NatWest Markets. Ha conseguito una laurea in economia all’Università di Liverpool.

Nick Leung

Research Analyst

Nick Leung è Research Analyst per WisdomTree in Europa. E’ responsabile dell’analisi e dei commenti macro-economici, della formulazione di strategie d’investimento e idee commerciali, oltre al mantenimento delle garanzie collaterali.  Prima di entrare a far parte dell’azienda nel 2015, Leung ha lavorato in Source, dopo il master presso l’Imperial College London. Sempre nello stesso periodo è stato coinvolto in un progetto imprenditoriale con Unilever. Leung ha conseguito un BA in Economia presso l’Università di Nottingham.

Jose Poncela

Head of ETNs

Jose Poncela è responsabile degli ETN di WisdomTree in Europa e della gestione della piattaforma e dei prodotti Boost ETP di WisdomTree. Prima di entrare in Boost/WisdomTree nel 2012, Jose si è occupato della strutturazione delle transazioni azionarie strategiche in UBS e Nomura e, acquisendo la qualifica di avvocato, ha lavorato per uno dei maggiori studi legali degli USA. Ha conseguito un MBA presso la London Business School, un Master in Legge della Fordham University di New York e lauree in economia e legge presso università spagnole.

Jason Guthrie

Director of Capital Markets

Jason Guthrie è Director of Capital Markets di WisdomTree in Europa. Guthrie ha la responsabilità di garantire l'esecuzione regolare delle negoziazioni degli ETF UCITS di WisdomTree e degli ETP di Boost in tutta Europa, Israele e America Latina. Prima di entrare a far parte di WisdomTree, Guthrie ha lavorato presso Deutsche Bank nell'ambito del dipartimento ETF Capital Markets e vanta anche un’esperienza in Macquarie Bank, come Investment Executive presso la sede di Sydney, Australia. Jason ha una Laurea in Commercio (Finanza) ottenuta presso la Macquarie University di Sydney.

Jesper Koll

Head of Japan di WisdomTree

Jesper Koll è stato nominato Head of Japan di WisdomTree il 1° luglio 2015. Negli ultimi vent’anni Koll si è sempre classificato come uno dei migliori strategist/economisti in Giappone, con gli incarichi di Chief Strategist e Head of Research per primarie banche degli investimenti americane come J.P. Morgan e Merrill Lynch. Le sue capacità di analisi e intuizione gli sono valse una posizione in diversi comitati consultivi del Governo giapponese e Koll è anche uno dei pochi membri non giapponesi del Keizai Doyukai, l’associazione giapponese dei dirigenti aziendali. Ha scritto due libri in giapponese: “Towards a New Japanese Golden Age” e “The End of Heisei Deflation”. Dopo il suo arrivo in Giappone, nel 1986, ha inizialmente lavorato come assistente di un Parlamentare. Koll ha conseguito un master presso la School of Advanced and International Studies della Johns Hopkins University ed è stato ricercatore presso l’Università di Tokyo e quella di Kyoto. Si è laureato presso il Lester B. Pearson College of the Pacific.

Vania Pang

Capital Markets and Investment Solutions, Index and Quantitative Investment, ICBC Credit Suisse Asset Management (International) Company Limited

Vania Pang è responsabile delle funzioni Capital Markets e Investment Solutions del Dipartimento Index e Quantitative Investment di ICBC Credit Suisse Asset Management (International) Company Limited. Dal 2012 al 2016, Vania Pang ha ricoperto il ruolo di Vice President of Corporate Strategy and Development presso Asia Coal Limited dove si è occupata di gestire le operazioni strategiche di fusione e acquisizione, gli aumenti di capitale e le relazioni con gli investitori. Prima ancora ha svolto l’incarico di Associate Director, Business Development in Crown One Asset Management Company Limited, in qualità di responsabile delle vendite e del marketing dei fondi. Tra il 2007 e il 2008, Vania Pang è stata Assistant Manager, Public Distribution Hong Kong (Equity Derivatives and Private Investor Product Sales) presso RBS, occupandosi delle vendite e del marketing dei prodotti su derivati dell’azionario quotato. Prima di entrare in RBS è stata conduttrice e reporter per Cable TV e l’Hong Kong Economic Journal.

Vania Pang ha conseguito un MSc. in Development Finance presso l’Università di Manchester, un M.A. in Giornalismo e un B.A. in Business Administration presso l’Università cinese di  Hong Kong. 
 
Viktor Nossek / Macro Alerts 30 giu 2015

Separating sentiment from fundamentals: Eurozone’s recovery, not ‘Grexit’, is the bond market’s real pressure point

Viktor Nossek
SEE MORE

REGISTER TO RECEIVE BLOG ALERTS

Premendo Invia di seguito si certifica di avere letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy.