Non sei ancora registrato? Registrati ora.

1. Il mio profilo >2. Informazioni aggiuntive

Premendo Invia di seguito si certifica di avere letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy.

THE WisdomTree BLOG

Nizam Hamid / Macro Alerts, Commodities 24 mag 2017

Petrolio: opportunità di trading in vista

Nizam Hamid

Con l’avvicinarsi della prossima riunione dell’OPEC, prevista per il 25 maggio, il prezzo del greggio sta per attraversare una fase critica a causa delle pressioni esercitate sui Paesi membri affinché riducano la produzione, dei rialzi dei titoli petroliferi e del rimbalzo dello shale oil. La volatilità resta la caratteristica predominante del prezzo del petrolio e, anche se l’OPEC dovesse raggiungere un accordo per nuovi tagli all’output, ciò potrebbe comunque non essere sufficiente a creare un contesto di maggiore stabilità dei prezzi dell’oro nero. 

SEE MORE
WisdomTree / Macro Alerts, Commodities 18 apr 2017

Le cinque cose da sapere sul trading del petrolio

WisdomTree

Il petrolio è una commodity importante che gli investitori seguono con grande interesse, ma come valutare correttamente i trend chiave e quali sono le principali dinamiche del mercato? Alla fine dell’anno scorso, l’OPEC ha concordato un taglio alla produzione di1,2 milioni di barili al giorno, contestualmente ai Paesi non appartenenti al cartello che a loro volta hanno approvato un’ulteriore riduzione dell’output pari a 558.000 barili al giorno.  

SEE MORE
Nick Leung / Commodities, Macro Alerts 03 apr 2017

Prosegue l’eccesso di offerta sul mercato petrolifero: ecco come posizionarsi sull’ultimo ribasso dei prezzi

Nick Leung
La ripresa dello shale oil (o petrolio di scisto) negli Stati Uniti sta fiaccando ancora una volta i fondamentali del mercato petrolifero. Nonostante gli sforzi dell’OPEC di pompare i prezzi dell’oro nero, la recente impennata delle scorte, che negli USA hanno raggiunto picchi record, evidenzia un eccesso di offerta a livello mondiale che non dà cenni di miglioramento. Salvo nuove dinamiche di mercato, l’outlook di breve periodo per i prezzi del petrolio sarà probabilmente ribassista e volatile. Ciò potrebbe indurre gli investitori tattici ad adottare delle posizioni tramite ETP short e leverage, mentre gli investitori strategici potrebbero considerare questi sviluppi nell’ottica di un interessante punto d’ingresso per rafforzare l’esposizione di lungo termine sul petrolio.
SEE MORE
Nizam Hamid / Macro Alerts, Commodities 06 ott 2016

Petrolio: un nuovo scenario?

Nizam Hamid
Il recente, quanto inatteso, annuncio dell’OPEC sull’intenzione di limitare l’output di greggio ha modificato considerevolmente le dinamiche di breve periodo del prezzo dell’oro nero. Un quadro prima incerto, senza guida da parte dell’OPEC, presenta oggi qualche traccia di stabilità dei prezzi in un contesto più disciplinato. Il recente impegno verrà messo alla prova al momento di definire i termini di un accordo vincolante in occasione del prossimo incontro ufficiale previsto per fine novembre.
SEE MORE
Nick Leung / Macro Alerts, Commodities 29 set 2016

Commodity ottimizzate: ottenere alpha con una volatilità inferiore

Nick Leung
Dopo un ribasso di oltre il 50% tra il 2011 e il 2015, i prezzi delle commodity hanno di recente mostrato segnali di ripresa. L’Optimised Commodity Index (EBCI) ha reso oltre il 9% dall’inizio dell’anno, sovraperformando di quasi 200 bp le altre strategie su commodity, ivi inclusi il Bloomberg Commodity Index (BCOM) e il Thomson Reuters CRB. Tale sovraperformance riflette le due componenti fondamentali della strategia e questo commento illustrerà come l’esposizione diversificata alle commodity e l’ottimizzazione della curva dei future abbiano mitigato la volatilità pur ottenendo alpha rispetto alle altre strategie su commodity dall’inizio dell’anno ad oggi.
SEE MORE
Viktor Nossek / Macro Alerts, Commodities 01 giu 2016

Investire in un paniere diversificato di commodity: Parte II: una strategia ottimizzata su un ampio paniere di materie prime migliora la diversificazione dei portafogli multi-asset

Viktor Nossek
SEE MORE

Viktor Nossek

Director of Research

Nossek, che ha maturato oltre 14 anni di esperienza nel settore, ha lavorato presso Renaissance Asset Managers con l’incarico di Direttore della ricerca. Si occupa di ricerche macro-economie su svariati temi nell’ambito del segmento azionario, obbligazionario e delle commodity. Le ricerche condotte per WisdomTree in Europa offrono strategie d’investimento riguardanti l’attuale gamma di prodotti ETF UCITS Smart Beta, oltre alla gamma di Boost di ETN short e a leva. In precedenza Nossek ha ricoperto il ruolo di Research Analyst presso BlackRock e Thomson Financial. Ha iniziato la carriera come Equity Strategist in Commerzbank, dopo aver completato gli studi con un master in economia presso l’Università di Maastricht, nei Paesi Bassi.

Nizam Hamid

ETF Strategist

Nizam Hamid è ETF Strategist per WisdomTree in Europa ed ha maturato una vasta esperienza nel mercato dei prodotti ETF europei. Prima di entrare in WisdomTree ha lavorato per C8 Investments, un hedge fund sistematico, occupandosi di business development e strategie quantitative; prima ancora è stato consulente presso FTSE. Dal 2010 al 2012 ha ricoperto gli incarichi di Head of ETF Strategy e Deputy Head presso Lyxor ETF, all’epoca il secondo maggiore emittente di ETF in Europa. Prima di Lyxor è stato Head of Sales Strategy per l’Europa e il Medio-Oriente presso iShares a Londra. Prima ancora, dal 1998 al 2008, ha ricoperto il ruolo di Global Head of ETFs, Portfolio and Index Strategy in Deutsche Bank. Ha inoltre lavorato come analista quantitativo a Londra e Tokyo per UBS, BZW e Bankers Trust / NatWest Markets. Ha conseguito una laurea in economia all’Università di Liverpool.

Nick Leung

Research Analyst

Nick Leung è Research Analyst per WisdomTree in Europa. E’ responsabile dell’analisi e dei commenti macro-economici, della formulazione di strategie d’investimento e idee commerciali, oltre al mantenimento delle garanzie collaterali.  Prima di entrare a far parte dell’azienda nel 2015, Leung ha lavorato in Source, dopo il master presso l’Imperial College London. Sempre nello stesso periodo è stato coinvolto in un progetto imprenditoriale con Unilever. Leung ha conseguito un BA in Economia presso l’Università di Nottingham.

Jose Poncela

Head of ETNs

Jose Poncela è responsabile degli ETN di WisdomTree in Europa e della gestione della piattaforma e dei prodotti Boost ETP di WisdomTree. Prima di entrare in Boost/WisdomTree nel 2012, Jose si è occupato della strutturazione delle transazioni azionarie strategiche in UBS e Nomura e, acquisendo la qualifica di avvocato, ha lavorato per uno dei maggiori studi legali degli USA. Ha conseguito un MBA presso la London Business School, un Master in Legge della Fordham University di New York e lauree in economia e legge presso università spagnole.

Jason Guthrie

Director of Capital Markets

Jason Guthrie è Director of Capital Markets di WisdomTree in Europa. Guthrie ha la responsabilità di garantire l'esecuzione regolare delle negoziazioni degli ETF UCITS di WisdomTree e degli ETP di Boost in tutta Europa, Israele e America Latina. Prima di entrare a far parte di WisdomTree, Guthrie ha lavorato presso Deutsche Bank nell'ambito del dipartimento ETF Capital Markets e vanta anche un’esperienza in Macquarie Bank, come Investment Executive presso la sede di Sydney, Australia. Jason ha una Laurea in Commercio (Finanza) ottenuta presso la Macquarie University di Sydney.

Jesper Koll

Head of Japan di WisdomTree

Jesper Koll è stato nominato Head of Japan di WisdomTree il 1° luglio 2015. Negli ultimi vent’anni Koll si è sempre classificato come uno dei migliori strategist/economisti in Giappone, con gli incarichi di Chief Strategist e Head of Research per primarie banche degli investimenti americane come J.P. Morgan e Merrill Lynch. Le sue capacità di analisi e intuizione gli sono valse una posizione in diversi comitati consultivi del Governo giapponese e Koll è anche uno dei pochi membri non giapponesi del Keizai Doyukai, l’associazione giapponese dei dirigenti aziendali. Ha scritto due libri in giapponese: “Towards a New Japanese Golden Age” e “The End of Heisei Deflation”. Dopo il suo arrivo in Giappone, nel 1986, ha inizialmente lavorato come assistente di un Parlamentare. Koll ha conseguito un master presso la School of Advanced and International Studies della Johns Hopkins University ed è stato ricercatore presso l’Università di Tokyo e quella di Kyoto. Si è laureato presso il Lester B. Pearson College of the Pacific.

Vania Pang

Capital Markets and Investment Solutions, Index and Quantitative Investment, ICBC Credit Suisse Asset Management (International) Company Limited

Vania Pang è responsabile delle funzioni Capital Markets e Investment Solutions del Dipartimento Index e Quantitative Investment di ICBC Credit Suisse Asset Management (International) Company Limited. Dal 2012 al 2016, Vania Pang ha ricoperto il ruolo di Vice President of Corporate Strategy and Development presso Asia Coal Limited dove si è occupata di gestire le operazioni strategiche di fusione e acquisizione, gli aumenti di capitale e le relazioni con gli investitori. Prima ancora ha svolto l’incarico di Associate Director, Business Development in Crown One Asset Management Company Limited, in qualità di responsabile delle vendite e del marketing dei fondi. Tra il 2007 e il 2008, Vania Pang è stata Assistant Manager, Public Distribution Hong Kong (Equity Derivatives and Private Investor Product Sales) presso RBS, occupandosi delle vendite e del marketing dei prodotti su derivati dell’azionario quotato. Prima di entrare in RBS è stata conduttrice e reporter per Cable TV e l’Hong Kong Economic Journal.

Vania Pang ha conseguito un MSc. in Development Finance presso l’Università di Manchester, un M.A. in Giornalismo e un B.A. in Business Administration presso l’Università cinese di  Hong Kong. 
 

REGISTER TO RECEIVE BLOG ALERTS

Premendo Invia di seguito si certifica di avere letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy.