Non sei ancora registrato? Registrati ora.

1. Il mio profilo >2. Informazioni aggiuntive

Premendo Invia di seguito si certifica di avere letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy.

THE WisdomTree BLOG

Nick Leung / Macro Alerts, FX / Currency Hedging, Equity Income 10 ago 2017

Posizionamento difensivo in Europa con extra rendimento intatto e dividendi più sostenibili

Nick Leung

Nella prima parte dei nostri articoli sul ribilanciamento degli indici europei abbiamo evidenziato le ragioni per cui investire nelle nostre strategie Eurozone Quality Dividend Growth ed Europe Small Cap Dividend. In questa seconda parte esamineremo le opportunità offerte, in termini di valutazioni, stile e Paese/settore, dalle strategie Equity Income ed Export-Tilted di WisdomTree.

SEE MORE
WisdomTree / Macro Alerts, Japan, FX / Currency Hedging 21 lug 2017

Sui mercati internazionali il Giappone è in testa per crescita dei dividendi

WisdomTree

Una volta l’anno WisdomTree conduce un ribilanciamento dei suoi indici dei titoli ponderati sulla base dei dividendi. Il ribilanciamento corregge le posizioni a seconda delle modifiche intervenute nelle valutazioni relative. Misuriamo tali valutazioni relative esaminando i movimenti delle quotazioni dei titoli rispetto ai fondamentali sui mercati internazionali. La variabile principale che stiamo adottando nelle nostre strategie basate su indici ampi è il Dividend Stream® di un’azienda.

SEE MORE
WisdomTree / Macro Alerts, FX / Currency Hedging 20 apr 2017

Copertura valutaria: un problema di branding?

WisdomTree
Un argomento che affronto spesso con i professionisti del settore finanziario riguarda il ruolo del rischio di cambio nei portafogli internazionali. Ritengo che le strategie di copertura valutaria presentino un problema di branding. Si tratta di una questione annosa, destinata forse a restare insoluta, e per questo motivo l’informazione in merito riveste un ruolo di vitale importanza. A nostro avviso, il nocciolo del problema riguarda quella che dovrebbe essere la scelta più ovvia per degli investimenti internazionali. 
SEE MORE
Nizam Hamid / Macro Alerts, FX / Currency Hedging 13 mar 2017

L’anno del rischio di cambio: Cosa possono fare gli investitori europei?

Nizam Hamid
Gli investitori europei conoscono bene non solo gli effetti del rischio di cambio ma anche e soprattutto le ripercussioni sui loro rendimenti azionari. Negli ultimi tre anni, l’Euro si è considerevolmente deprezzato rispetto al Dollaro USA, scendendo di oltre il 22% dal gennaio 2014. Questo movimento ha avvantaggiato gli investitori che detengono asset denominati in dollari USA, in genere costituiti da titoli azionari statunitensi, che rappresentano oltre il 60% di un punto di riferimento come ad esempio l’MSCI World Developed Markets. Il Giappone, che all'8,7% è il secondo mercato dell'MSCI World, rappresenta anche un'esposizione in cui la gestione del rischio di cambio è essenziale.
SEE MORE
Nizam Hamid / Macro Alerts, FX / Currency Hedging 07 dic 2016

How to hedge Sterling equity exposures

Nizam Hamid
The recent sharp moves in Sterling – predominantly the weakness that we’ve seen since Brexit – has been beneficial for UK investors holding overseas assets. The declines have been particularly sharp against the USD, and, at its lowest point in mid-October it had fallen 18.5%, while its decline versus the Euro was more muted reflecting the weakness of the Euro. Still, even against a weakening Euro, Sterling fell 16.1%. Against the Yen – a currency that has seen reasonable strength – Sterling’s decline was even more pronounced at 20.5%.
SEE MORE

Jose Poncela

Head of ETNs

Jose Poncela è responsabile degli ETN di WisdomTree in Europa e della gestione della piattaforma e dei prodotti Boost ETP di WisdomTree. Prima di entrare in Boost/WisdomTree nel 2012, Jose si è occupato della strutturazione delle transazioni azionarie strategiche in UBS e Nomura e, acquisendo la qualifica di avvocato, ha lavorato per uno dei maggiori studi legali degli USA. Ha conseguito un MBA presso la London Business School, un Master in Legge della Fordham University di New York e lauree in economia e legge presso università spagnole.

Nizam Hamid

ETF Strategist

Nizam Hamid è ETF Strategist per WisdomTree in Europa ed ha maturato una vasta esperienza nel mercato dei prodotti ETF europei. Prima di entrare in WisdomTree ha lavorato per C8 Investments, un hedge fund sistematico, occupandosi di business development e strategie quantitative; prima ancora è stato consulente presso FTSE. Dal 2010 al 2012 ha ricoperto gli incarichi di Head of ETF Strategy e Deputy Head presso Lyxor ETF, all’epoca il secondo maggiore emittente di ETF in Europa. Prima di Lyxor è stato Head of Sales Strategy per l’Europa e il Medio-Oriente presso iShares a Londra. Prima ancora, dal 1998 al 2008, ha ricoperto il ruolo di Global Head of ETFs, Portfolio and Index Strategy in Deutsche Bank. Ha inoltre lavorato come analista quantitativo a Londra e Tokyo per UBS, BZW e Bankers Trust / NatWest Markets. Ha conseguito una laurea in economia all’Università di Liverpool.

Viktor Nossek

Director of Research

Nossek, che ha maturato oltre 14 anni di esperienza nel settore, ha lavorato presso Renaissance Asset Managers con l’incarico di Direttore della ricerca. Si occupa di ricerche macro-economie su svariati temi nell’ambito del segmento azionario, obbligazionario e delle commodity. Le ricerche condotte per WisdomTree in Europa offrono strategie d’investimento riguardanti l’attuale gamma di prodotti ETF UCITS Smart Beta, oltre alla gamma di Boost di ETN short e a leva. In precedenza Nossek ha ricoperto il ruolo di Research Analyst presso BlackRock e Thomson Financial. Ha iniziato la carriera come Equity Strategist in Commerzbank, dopo aver completato gli studi con un master in economia presso l’Università di Maastricht, nei Paesi Bassi.

Nick Leung

Research Analyst

Nick Leung è Research Analyst per WisdomTree in Europa. E’ responsabile dell’analisi e dei commenti macro-economici, della formulazione di strategie d’investimento e idee commerciali, oltre al mantenimento delle garanzie collaterali.  Prima di entrare a far parte dell’azienda nel 2015, Leung ha lavorato in Source, dopo il master presso l’Imperial College London. Sempre nello stesso periodo è stato coinvolto in un progetto imprenditoriale con Unilever. Leung ha conseguito un BA in Economia presso l’Università di Nottingham.

Vania Pang

Capital Markets and Investment Solutions, Index and Quantitative Investment, ICBC Credit Suisse Asset Management (International) Company Limited

Vania Pang è responsabile delle funzioni Capital Markets e Investment Solutions del Dipartimento Index e Quantitative Investment di ICBC Credit Suisse Asset Management (International) Company Limited. Dal 2012 al 2016, Vania Pang ha ricoperto il ruolo di Vice President of Corporate Strategy and Development presso Asia Coal Limited dove si è occupata di gestire le operazioni strategiche di fusione e acquisizione, gli aumenti di capitale e le relazioni con gli investitori. Prima ancora ha svolto l’incarico di Associate Director, Business Development in Crown One Asset Management Company Limited, in qualità di responsabile delle vendite e del marketing dei fondi. Tra il 2007 e il 2008, Vania Pang è stata Assistant Manager, Public Distribution Hong Kong (Equity Derivatives and Private Investor Product Sales) presso RBS, occupandosi delle vendite e del marketing dei prodotti su derivati dell’azionario quotato. Prima di entrare in RBS è stata conduttrice e reporter per Cable TV e l’Hong Kong Economic Journal.

Vania Pang ha conseguito un MSc. in Development Finance presso l’Università di Manchester, un M.A. in Giornalismo e un B.A. in Business Administration presso l’Università cinese di  Hong Kong. 
 

Jesper Koll

Head of Japan di WisdomTree

Jesper Koll è stato nominato Head of Japan di WisdomTree il 1° luglio 2015. Negli ultimi vent’anni Koll si è sempre classificato come uno dei migliori strategist/economisti in Giappone, con gli incarichi di Chief Strategist e Head of Research per primarie banche degli investimenti americane come J.P. Morgan e Merrill Lynch. Le sue capacità di analisi e intuizione gli sono valse una posizione in diversi comitati consultivi del Governo giapponese e Koll è anche uno dei pochi membri non giapponesi del Keizai Doyukai, l’associazione giapponese dei dirigenti aziendali. Ha scritto due libri in giapponese: “Towards a New Japanese Golden Age” e “The End of Heisei Deflation”. Dopo il suo arrivo in Giappone, nel 1986, ha inizialmente lavorato come assistente di un Parlamentare. Koll ha conseguito un master presso la School of Advanced and International Studies della Johns Hopkins University ed è stato ricercatore presso l’Università di Tokyo e quella di Kyoto. Si è laureato presso il Lester B. Pearson College of the Pacific.

REGISTER TO RECEIVE BLOG ALERTS

Premendo Invia di seguito si certifica di avere letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy.